Laboratorio di recupero dati
Recuperare dati Recuperare dati Laboratorio di recupero dati Laboratorio di recupero dati
Laboratorio di recupero dati    


nuestro mail: sac@recoverylabs.it

Qualità ISO

La nostra ultima campagna di plubblicità

Perizia informatica

  Azienda > Impianti > Laboratorio

Laboratorio

Laboratorio di recupero dati La Tecnologia è uno dei principali patrimoni su cui conta Recovery Labs. Per poter evolvere in accordo con le esigenze del settore informatico, disponiamo di un Area di R&S che ha il compito di realizzare ricerche volte allo sviluppo di nuove tecniche di recupero dati. Inoltre ci avvaliamo di un laboratorio di recupero dati informatici, dotato della più avanzata tecnologia.

Il nostro know how nel campo del recupero dati è il frutto di anni di ricerche, prove, elaborazione di strumenti, contrasti di informazione, innovazioni e sviluppo constante delle conoscenze tecniche, con il fine di fornire ai nostri clienti il miglior servizio.


Laboratorio di recupero dati Gli impianti di Recovery Labs occupano più di 350m², dei quali quasi la metà è destinata al laboratorio di recupero dati. Gli impianti rivestono un’importanza fondamentale nel garantire un processo di recupero dati sicuro. Poche aziende in tutto il mondo sono in grado di disporre di un laboratorio dotato della più avanzata tecnologia: Recovery Labs è una di loro. Questo fattore ci concede un vantaggio competitivo rispetto ad altre aziende del settore: non dobbiamo, infatti, subappaltare i servizi di recupero dati ad un altro laboratorio e possiamo quindi ridurre sensibilmente tempi e costi.

Nel settore del recupero dati, uno dei componenti più importanti dei laboratori è rappresentato dalle “camere bianche” o “camere pulite”. Il nostro Laboratorio è dotato di una camera bianca ISO 7 (Classe 10000), all’interno della quale si trovano due cabine di sicurezza a flusso laminare, una ISO 5 (classe 100) * ed una ISO 4 (classe 10). Contiamo inoltre con un’ulteriore cabina indipendente di flusso laminare ISO 5 (classe 100) utilizzata nella realizzazione delle diagnosi. Annualmente un laboratorio esterno di controllo realizza la revisione della camera e delle cabine per controllare che rispettino le condizioni imposte dalla normativa ISO.

*(Questo valore indica che in un m³ di aria non vi possono essere più di 100 particelle con diametro superiore a 0,005 micron).

La finalità di questa camera bianca è quella di garantire ai tecnici un ambiente libero da particelle, dotato di un controllo permanente della temperatura e della umidità relativa, che viene eseguito da un condizionatore d’aria indipendente. La tipologia dei lavori eseguiti al suo interno rende necessaria la presenza di un ambiente con queste caratteristiche specifiche. Le aziende che, pur non possedendo laboratori con camere bianche, procedono all'apertura dei dispositivi, possono mettere in pericolo la possibilità di recuperare i dati.

L’intera zona del nostro laboratorio è protetta da possibili scariche elettrostatiche. Inoltre nella fase di manipolazione dei dispositivi, i nostri tecnici indossano indumenti fabbricati con fibre speciali in grado di scaricare l'elettricità statica e bracciali collegati alla presa a terra.

La camera bianca è suddivisa in 2 sale indipendenti: La Sala Principale (17m²) ed una Pre-camera (12m²), divise da un pannello separatore. L'illuminazione della camera è naturale, il suolo antistatico ed è protetta da pannelli stagni sulle pareti ed il soffitto.

Oltre agli impianti, per poter garantire un corretto recupero dati, sono necessari strumenti ed applicazioni specifiche. In molti casi, a causa delle differenze tra i diversi fabbricanti e tra i modelli, devono essere sviluppate per una marca o un modello concreto: infatti, il nostro laboratorio è in grado di generare nuove soluzioni ad hoc, per la cui fabbricazione ci avvaliamo di materiali e tecniche estremamente complesse.

L’Area di R&S ed il laboratorio per il recupero dati di Recovery Labs sono dotati di apparecchiature e strumenti tecnologicamente all'avanguardia: un Oscilloscopio Digitale TDS 7254 Tektronix con una larghezza di banda di 2,5 GHz, Multimetri digitali Fluke 189, Misuratori RLC PM 6306 Philips ad elevate prestazioni, apparecchi per la pulizia ad ultrasuono, stazione saldante di gamma alta etc. inoltre tutti gli strumenti sono utilizzati da specialisti esperti, che possono garantire il completo recupero dei dati da qualsiasi dispositivo, per complesso che possa sembrare il guasto.

Il laboratorio è dotato di efficaci sistemi di sicurezza, come accesso ristretto, chiusura elettronica con chiavi d’accesso, camere di vigilanza, vigilanti 24 ore su 24, etc. Inoltre, Recovery Labs applica un protocollo di lavoro che prevede la separazione automatica dei dati personali del cliente dai dati contenuti nel supporto e consente, quindi, di “blindare” il processo, impedendo qualsiasi fuga di informazioni.


Nota legale | Mappa del sito | © 2012 Recovery Labs. Leader nel Recupero Dati