Recuperare dati
Recuperare dati Recuperare dati Recuperare dati Recuperare dati
recupero dati    
recupero dati
  Sala Stampa > Comunicati stampa > 2008

Comunicati stampa

Gennaio 2008

Versione per stampare Imprimir


Per la prima volta i guasti elettronici degli Hard Disk superano i guasti di struttura.

  • Lo stato precario della rete elettrica italiana potrebbe essere la principale causa dell’aumento di questi guasti.
  • La richiesta di recupero dei dati informatici nel mercato italiano è cresciuto del 3,9% rispetto al 2007.

Recovery Labs società leader nel recupero dati, cancellazione sicura, perizia informatica, sviluppo e commercializzazione di programmi, analizza la richiesta del servizio di recupero dati in Italia.

Secondo le analisi realizzate dalla Recovery Labs, la richiesta di recupero dei dati informatici nel mercato italiano è cresciuta del 3,9% rispetto all’anno precedente, occupando ormai il 12% della richiesta totale dell’azienda.

Le regioni che più hanno richiesto i servizi di recupero dati sono state la Lombardia (36.80%), che rimane al primo posto, segue l’Emilia-Romagna con un 17.84%. Il terzo posto lo occupa la Campania, con un 17.47%, che appare per la prima volta tra le prime tre regioni che più dispositivi mandano.

D’altra parte, l’analisi del mercato italiano dimostra che la base fondamentale nel business del recupero dei dati in questo paese sono gli Hard Disk da 3,5”. In concreto, l’82,6% dei dispositivi che arrivano ai laboratori Recovery Labs in Italia corrispondono a questo tipo di dispositivi.

Il resto dei dispositivi come Hard Disk da 2,5”, memorie flash o dischi USB, rappresentano ancora una porzione piccola del volume di lavoro in Italia, soprattutto se si compara quest’ultimo con mercati come la Spagna o la Germania. Questi dati dimostrano che nonostante la crescita ottenuta da Recovery Labs in Italia, si possono prevedere possibilità di crescita.

Recupero Dati

Riguardo ai tipi di guasti diagnosticati in questi dispositivi, i dati ottenuti in quest’ultima analisi dimostrano una certa inversione di tendenza durante l’ultimo anno. Si può osservare, ad esempio, un incremento nei guasti elettronici (24,8%), nelle testine e bobine (21,99%) e nelle alterazioni termiche (21,6%); sono problemi che per la prima volta si posizionano nei primi posti. I guasti di struttura, primi negli anni anteriori, scendono fino al quarto posto con un 14,1%.

Recupero Dati

Recovery Labs
Fondata nel 1999, la Recovery Labs concentra la sua attività nello sviluppo e commercializzazione di applicazioni e servizi di recupero di dati, cancellazione sicura e perizie informatiche. Mediante la più avanzata tecnologia, la Recovery Labs offre servizi tanto ai privati che alle società.


 

Versione per stampare Imprimir


recupero dati
Nota legale | Mappa del sito | © 2012 Recovery Labs. Leader nel Recupero Dati