recupero dati
Recuperare dati Recuperare dati recupero dati recupero dati
recupero dati    


nuestro mail: sac@recoverylabs.it

Qualità ISO

La nostra ultima campagna di plubblicità

recupero di file

  I nostri servizi > Recupero dati > Sintomi > Guasti fisici

Guasti fisici

IInizialmente esamineremo i guasti fisici, cioè quelli che si riferiscono al funzionamento dei componenti fisici dei nostri dispositivi, sia meccanici che elettronici. Normalmente sono i più gravi e complicano notevolmente il recupero dati di hard disk guasti perché, nella maggior parte dei casi, rendono necessario l’uso di una camera bianca.

Richieda il suo preventivo gratuitamente Richieda il suo preventivo gratuitamente
Generalmente i guasti di questo tipo possono essere identificati grazie ad un rumore caratteristico, in altri casi sono invece preceduti da un avviso del sistema. Un non corretto funzionamento iniziale può provocare un guasto ulteriore, vi sono infatti dispositivi che presentano problemi multipli, in molti casi provocati dalla reiterazione del processo di accensione/spegnimento del computer da parte dell’utente nel tentativo di riavviare il sistema operativo.

A continuazione vi mostriamo i guasti fisici più comuni:
  • Headcrash: Questo termine anglosassone descrive il guasto prodotto quando le testine di lettura-scrittura toccano la superficie dei piatti degli hard disk, questo malfunzionamento provoca il distacco dello strato magnetico di memorizzazione che li ricopre, rendendo impossibile la lettura-scrittura su questo punto.

  • Testine: si tratta dell'insieme dei guasti localizzati sulle Testine di lettura-scrittura o in una qualsiasi dei suoi componenti (testine, amplificatore, FlexStor, bobine). Le cause che li producono possono variare in funzione della localizzazione del guasto: l'accumulazione di residui nella testina di lettura provoca una riduzione delle sue capacita, colpi traumatici possono causare il distacco delle testine, una alterazione nel funzionamento delle bobine rende impossibile la lettura dei dati.

  • Motore: Come altre parti del hard disk, è formato da vari componenti (bobine, cuscinetti, asse di rotazione.) che possono essere danneggiati. Le alte temperature alle quali vengono sottoposti i dispositivi durante il loro funzionamento possono produrre danni ai cuscinetti, perché provocano rumori e vibrazioni che impediscono alla Testina di lettura-scrittura di mantenere una posizione stabile, oppure, come abbiamo già visto nel caso delle testine, un funzionamento scorretto delle bobine può rendere impossibile la lettura dei dati.

  • Elettronica: Le fluttuazioni della tensione elettrica che alimenta i dispositivi possono provocare guasti nei circuiti elettronici del controllore del disco. Anche l'eccesso di temperatura può generare problemi nel funzionamento della componente elettronica degli hard disk.

  • Alterazioni termiche: si tratta di un guasto che può colpire qualsiasi componente del dispositivo, provocato dalle variazioni di temperatura sopportate dagli hard disk. Produce una deformazione fisica del dispositivo o di una delle sue componenti, rendendone impossibile il corretto funzionamento.
Di seguito le mostreremo alcune immagini di hard disk guasti, e di altri dispositivi danneggiati ricevuti dal nostro laboratorio. Per ulteriori informazioni, La preghiamo di cliccare sulle immagini:

Immagini:

Cliccare per ampliare  Cliccare per ampliare  Cliccare per ampliare  Cliccare per ampliare  Cliccare per ampliare  Cliccare per ampliare  Cliccare per ampliare

recupero dati

Nota legale | Mappa del sito | © 2012 Recovery Labs. Leader nel Recupero Dati